Problemi uditivi: porvi rimedio con i moderni impianti cocleari

ottobre 4, 2017
Impianti cocleari rimedio udito

I problemi di udito interessano davvero tantissime persone, ma per fortuna si stanno compiendo dei progressi molto interessanti in tal senso, dei progressi che consentono a chi ha difetti di questo tipo di ottenere migliorie molto significative.

Si stima che nel mondo siano ben 360 milioni le persone interessate da problemi dell’udito, una cifra sicuramente altisonante la quale corrisponde al 5% della popolazione mondiale.

Nella maggior parte dei casi i difetti uditivi sono dovuti alla degenerazione ed alla perdita delle cosiddette cellule ciliate, le quali si trovano all’interno della coclea e hanno il compito di captare i segnali esterni trasformandoli in suoni.

Sicuramente i difetti uditivi si manifestano con maggiore frequenza con l’avanzare dell’età, ma le persone giovani non sono affatto estranee a tali problematiche, anche i bambini d’altronde possono essere purtroppo interessati da problemi dell’udito più o meno importanti.

Le cause di un difetto uditivo, oltre ovviamente all’invecchiamento biologico dell’organismo, sono svariate: esse possono corrispondere a malattie croniche dell’orecchio, infezioni, all’esposizione prolungata a rumori intensi, oppure ancora a traumi, fattori generici, all’utilizzo di particolari tipologie di farmaco.

Oggi si possono adottare diverse soluzioni in grado di porre rimedio in modo efficace ai difetti uditivi, e tra queste è possibile menzionare l’impianto cocleare, spesso definito “orecchio bionico”.

L’impianto cocleare consiste in un particolare micro stimolatore che, posto internamente alla coclea, riuscirà a stimolare il nervo acustico inviando al cervello le informazioni necessarie per decodificare il messaggio sonoro.

L’impianto cocleare è uno strumento di grande avanguardia è rappresenta un’ulteriore, importantissima opportunità per porre rimedio ai difetti uditivi.

Da questo punto di vista è senza dubbio necessaria anche una maggiore sensibilità a questi problemi: tantissime persone infatti tendono a trascurare i difetti uditivi, o comunque ad accettarli in modo passivo ritenendo che non possano essere risolti.

Nulla di più sbagliato: i difetti uditivi oggi possono assolutamente essere corretti, e sarebbe opportuno sottoporsi a dei controlli con la dovuta periodicità proprio come si è abituati a fare per quel che riguarda la vista.

Posted in Blog